Il tuo ordine

Quantità Prezzo unitario Totale prodotti
€ 0,00
Procedi al Checkout
Il tuo carrello è vuoto

Pasta Obà sempre al dente

di Obà by Obà - 25/03/20 2020/03/25

La nostra pasta al Fonio Obà, sebbene sia realizzata con sola acqua e farina senza glutine, ha una fantastica tenuta in cottura. Ricordiamo che la pasta al dente è meglio anche per la salute. Our pasta made with Fonio Obà flour, even though produced with just water and gluten-free flour, has an excellent cooking resistance and it is always “al dente”.

Pasta senza glutine di farina di Fonio Obà sempre al dente

La pasta al Fonio Obà è un prodotto artigianale senza alcun additivo, per questo si differenza dalle paste industriali che sono principalmente al mais e caratterizzate da uno sproporzionato contenuto di amidi.

Le naturali qualità di pastificazione della farina di Fonio Obà rendono possibile una pasta che oltre ad un gusto delicato, presenta una superfice ruvida in grado di assorbire bene il condimento e ha un’ottima tenuta in cottura.

La pasta al Fonio Obà, oltre ad essere senza glutine e vegan, ha un basso indice glicemico, è fonte di fibre e fornisce un buon apporto di ferro e zinco.

A proposito di cottura, sapevate che una pasta al dente è migliore per la salute rispetto ad una molto cotta ?

Tutti i nutrizionisti concordano sul fatto che la pasta al dente sia più digeribile della pasta molto cotta, inoltre la cottura più breve determina anche un minor impatto sull’indice glicemico.

Infatti, la cottura al dente rispetto a quella più lunga genera un minor rilascio degli amidi con una dismissione più lenta delle molecole di glucosio contenute nell’amido stesso.

Ci saranno, quindi, sia un minor impatto sull’indice glicemico che una minore stimolazione alla produzione di insulina e di conseguenza la stessa pasta genererà un minor deposito di grassi nell’organismo.

La cottura prolungata provoca al contrario un rilascio dell’amido e, addirittura, se la cottura è troppo prolungata, capita anche che l’acqua venga in parte assorbita dalla pasta.

Il risultato sarà una pasta, oltre che non proprio gradevole al gusto, anche poco digeribile e con un indice glicemico molto superiore a quella della pasta al dente, quindi poco adatta alle persone diabetiche, ma anche a chi sta seguendo una dieta dimagrante.

I picchi glicemici, infatti, inducono un senso di sazietà fittizio e molto breve. Ti troverai ad avere fame molto prima, con il rischio di cadere nella tentazione di concederti spuntini fuori pasto.

Per chi ha particolari problemi intestinali, come colite, infiammazioni o è semplicemente sensibile al glutine, se non addirittura celiaco, è consigliabile orientarsi sulla pasta al Fonio, da consumarsi sempre al dente.

Noi offriamo due tipi di paste:

  1. Fonio Obà (40%) e Riso Integrale (60%)
  2. Fonio Obà (40%) e Mais Bianco (60%)

Per i formati, potrete scegliere quello da voi preferito tra penne, fusilli e rigatoni !

La pasta al Fonio Obà è un prodotto artigianale senza alcun additivo, per questo si differenza dalle paste industriali che sono principalmente al mais e caratterizzate da uno sproporzionato contenuto di amidi.

Le naturali qualità di pastificazione della farina di Fonio Obà rendono possibile una pasta che oltre ad un gusto delicato, presenta una superfice ruvida in grado di assorbire bene il condimento e ha un’ottima tenuta in cottura.

La pasta al Fonio Obà, oltre ad essere senza glutine e vegan, ha un basso indice glicemico, è fonte di fibre e fornisce un buon apporto di ferro e zinco.

A proposito di cottura, sapevate che una pasta al dente è migliore per la salute rispetto ad una molto cotta ?

Tutti i nutrizionisti concordano sul fatto che la pasta al dente sia più digeribile della pasta molto cotta, inoltre la cottura più breve determina anche un minor impatto sull’indice glicemico.

Infatti, la cottura al dente rispetto a quella più lunga genera un minor rilascio degli amidi con una dismissione più lenta delle molecole di glucosio contenute nell’amido stesso.

Ci saranno, quindi, sia un minor impatto sull’indice glicemico che una minore stimolazione alla produzione di insulina e di conseguenza la stessa pasta genererà un minor deposito di grassi nell’organismo.

La cottura prolungata provoca al contrario un rilascio dell’amido e, addirittura, se la cottura è troppo prolungata, capita anche che l’acqua venga in parte assorbita dalla pasta.

Il risultato sarà una pasta, oltre che non proprio gradevole al gusto, anche poco digeribile e con un indice glicemico molto superiore a quella della pasta al dente, quindi poco adatta alle persone diabetiche, ma anche a chi sta seguendo una dieta dimagrante.

I picchi glicemici, infatti, inducono un senso di sazietà fittizio e molto breve. Ti troverai ad avere fame molto prima, con il rischio di cadere nella tentazione di concederti spuntini fuori pasto.

Per chi ha particolari problemi intestinali, come colite, infiammazioni o è semplicemente sensibile al glutine, se non addirittura celiaco, è consigliabile orientarsi sulla pasta al Fonio, da consumarsi sempre al dente.

Noi offriamo due tipi di paste:

  1. Fonio Obà (40%) e Riso Integrale (60%)
  2. Fonio Obà (40%) e Mais Bianco (60%)

Per i formati, potrete scegliere quello da voi preferito tra penne, fusilli e rigatoni !


Articoli correlati

I 5 principali benefici salutari del Fonio

5 Benefici del Fonio

di Obà by Obà - 23/03/20 2020/03/23
Healthy Super Food

Perché una pasta al Fonio

di Obà by Obà - 02/08/19 2019/08/02
Healthy Super Food

WWF: il Fonio cibo del futuro...

di Obà by Obà - 26/03/19 2019/03/26
Iscriviti alla Newsletter di Obà

e rimani aggiornato su ricette e novità!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo